De It En
Trail Running in the Dolomites

The interviews

08/06/19 - 29/02/20

Stefano Gardener 1° classificato

È andata bene, ho provato a correre col mio ritmo e non sapevo cosa aspettarmi dagli avversari: Georg Piazza, tra tutti, è un atleta molto forte. Ho provato a tenere il mio passo sperando che non mi tornassero sotto, è andata decisamente bene. Il punto più complicato è stato verso la fine: c’è una parte pianeggiante che non finisce più! Ora mi concentrerò sullo sci di fondo: mi alleno con i Carabinieri e credo che anche questa gara sia utile per migliorare. Intanto mi complimento con gli organizzatori della Saslong Half Marathon!

 

Georg Piazza 2° classificato

È stata una bellissima gara, molto difficile. Il percorso è veramente stupendo: c’è dietro un gran lavoro da parte degli organizzatori, che sono stati bravissimi. Ho faticato fino a metà gara, ma il punto più difficile è stata la discesa. Sono soddisfatto del mio risultato, soprattutto in un tracciato differente da quello dell’anno scorso.

 

Daniele Felicetti 3° classificato

Per me il punto più complicato è stata la salita, oggi non era proprio la mia giornata. In discesa ho recuperato e sono riuscito ad arrivare terzo. Questa gara è sempre stupenda, le variazioni sul percorso non hanno influito: il giro del Sassolungo si è fatto lo stesso, ed è questo l’importante!

 

 

Petra Pircher 1.a classificata

Il percorso qui è molto bello, forse oggi un po’ bagnato, ma con questa neve è normale. Bisogna comunque complimentarsi con gli organizzatori, hanno reso tutto bellissimo, proprio come lo scorso anno. Per me è sempre complicato correre in discesa, perché mi manca l’allenamento. Adesso parteciperò ad altre due o tre gare: quest’anno ne faccio qualcuna di meno perché c’è un nipotino in arrivo!

 

Nicol Guidolin 2.a classificata

Non mi aspettavo questo risultato! Corro da pochissimo, ho iniziato a novembre. Il percorso è favoloso, gli organizzatori, che ringrazio, hanno fatto un gran lavoro per risolvere i problemi con la neve. Io ho sempre un pochino di difficoltà ad inizio gara e anche questa volta è stato così, ma pian piano ho preso il ritmo ed è andata benissimo.

 

Manuela Marcolini 3.a classificata

Che meraviglia! Avevo visitato parte dell’Alpe di Siusi a piedi, in passato, ma questo percorso mi ha stupita, è bellissimo. È proprio una gara di quelle che piacciono a me, con delle belle salite, ma tutto sommato molto corribile. Non mi aspettavo il terzo posto: pensavo che Edeltraud Thaler mi avrebbe battuta, ma in discesa ho visto che andava un po’ più piano e ho provato a staccarla. Ho trovato difficile il passaggio a Passo Sella, lì ero proprio affaticata, ma non sarebbe potuta andare meglio di così!  

Description
Nature reserve
Panorama
Sassolungo